Pianificazione Schedulazione e MES

J-Flex.. pianificazione schedulazione e MES integrate con la produzione di Microsoft Dynamics e non solo …

Una soluzione di Pianificazione Schedulazione e MES per Dynamics e non solo ...

Figura 1 – Pianificazione e Schedulazione J-Flex

Figura 2 – Terminale iPad J-Flex in base ai ruoli

Figura 3 – MES (Manufacturing Execution System) J-Flex

L

a pianificazione schedulazione e MES rappresentano una soluzione avanzata per le aziende che desiderano ottimizzare i prorpi processi produttivi. Experta da anni è attiva nella ricerca di soluzioni in ambito informatico in grado di rispondere alla crescente richiesta delle aziende di migliorare la propria efficienza, qualità con una particolare attenzione ai costi.
Per questo motivo che Experta distribuisce, quale partner commerciale, le soluzioni Flex di Tecnest di pianificazione schedulazione e MES (Manufacturing Execution system) chiamate J-Flex APS e J-Flex MES.
J-Flex APS e MES di pianificazione schedulazione e MES, sono soluzioni indipendenti dal sistema ERP ed hanno oltre 300 installazioni in Italia e all’estero in numerosi settori industriali.

La soluzione di Pianificazione e Schedulazione – J-Flex APS

J-FLEX APS (Advanced Planning & Scheduling) è la soluzione software di pianificazione schedulazione della produzione che supporta l’azienda in modo integrato e flessibile in tutte le fasi della programmazione della produzione, dal master planning alla schedulazione della produzione. La soluzione di pianificazione schedulazione e MES di J-Flex apre nuove prospettive alla logica di pianificazione e schedulazione della produzione dell’azienda, sostituendo al tradizionale approccio della programmazione della produzione (“Sequencial Planning”) l’ottica assolutamente innovativa del “Concurrent Planning”, grazie alla quale è possibile integrare in un unico ambiente grafico interattivo (Planning WorkPlace) più strumenti per l’elaborazione dei piani aziendali, garantendo un approccio flessibile e contestuale alle problematiche di produzione. Grazie a questo innovativo approccio, il sistema offre la possibilità all’utente di modificare istantaneamente il contesto di simulazione, in modo congruente con i diversi obiettivi di una sessione di programmazione interattiva che opera sulla stessa base dati in RAM. Oltre alle diverse rappresentazioni (Diagrammi di Gantt), il sistema consente infatti di modificare l’Ambiente di riferimento e il Modo di Programmazione, ovvero gli strumenti algoritmici a supporto.

La soluzione MES (Manufacturing Execution System) – J-Flex MES

Con la soluzione di pianificazione schedulazione e MES (Manufacturing Execution System) di J-Flex vengono assolte tutte le principali funzioni di un sistema di Manufacturing Execution a copertura dei processi a pilastro del MES:

  • Dispatching dei piani di produzione
  • Raccolta dati (anche con interfacciamento automatico con le macchine o con tecnologie bar-code, RFid, ecc.)
  • Controllo e avanzamento
  • Gestione della manodopera e delle risorse di produzione
  • Controllo qualità
  • Tracciabilità di prodotto
  • Analisi delle performance in produzione

Connettore J-Flex4Dynamics

La soluzione di pianificazione schedulazione e MES di J-Flex mette a disposizione un connettore per le soluzioni di Microsoft Dynamics NAV e AX.
La potenza di un sistema specializzato per la pianificazione e gestione della produzione come quello di J-Flex unito al mondo Microsoft Dynamics.

Settori di applicazione di J-Flex

  • Alimentare, chimico-farmaceutico
  • Automotive
  • Carpenteria e Lavorazioni Meccaniche
  • Carte e Cartotecnica
  • Componenti Oleodinamici e Motoriduttori
  • Componenti per Refrigerazione e Riscaldamento
  • Elettronica ed Elettromeccanica
  • Fonderia e Stampaggio
  • Impianti
  • Lavorazione Lamiere e Trafileria
  • Legno e Arredo
  • Macchine ed Elettrodomestici
  • Plastica e Gomma
  • Tessile e Fashion
  • Lavorazione del Vetro

Le funzionalità del Pianificatore Schedulatore e MES J-Flex

APS - Master Planning

Demand Planning/Forecasting

Grazie ad una libreria di metodi ed algoritmi statistici, è in grado di generare le previsioni di vendita con funzionalità di Sales Forecasting per il calcolo automatico. Dispone di funzionalità di previsione su intervalli storici per effettuare simulazioni e confronti tra gli algoritmi utilizzati, funzionalità di marketing intelligence e Demand Plan per la correzione manuale delle previsioni automatiche e la definizione dei trend di vendita, generazione di report tabellari e grafici.

Generazione del piano aggregato della produzione, delle scorte e dei ritardi (S&OP)

Integrazione in un unico piano (Sales & Operations Planning) sia il piano del Marketing che il piano della Produzione, bilanciando domanda e offerta con lo scopo di ottenere il piano di produzione, delle scorte e dei ritardi.

Generazione del piano principale di produzione (MPS)

Gestione della domanda secondo le principali componenti che concorrono alla definizione del piano principale di produzione (MPS) quali ordini clienti, previsioni di vendita, ordini interni, livelli di riordino per magazzino.

APS - Detailed Planning

Demand Fulfillment

Permette di offrire a tutte le funzioni aziendali la massima visibilità sul processo di evasione delle richieste del mercato: funzionalità di gestione della domanda indipendente utilizzabile sia in ambito order promising, per fornire una data promessa al cliente, che di monitoraggio dello stato di avanzamento degli ordini di vendita.

ATP/CTP (Availabile/Capable To Promise) Interattivo per la Verifica di Fattibilità degli Ordini Clienti

Definisce le date di evadibilità degli ordini cliente sulla base dell’effettiva disponibilità non solo del prodotto finito, ma anche di semilavorati, materiali e capacità delle risorse produttive.

Fast-MRP, operante in RAM, con eventuali analisi interattiva dei risultati (proposte ed eccezioni)

Consente di integrare le scelte operate dalla pianificazione e schedulazione delle risorse (pianificazione e schedulazione) in modo tale da chiudere immediatamente il ciclo di programmazione verificando la copertura dei fabbisogni e generando eventualmente le proposte a copertura dei mancanti

Tracciabilità fabbisogni-disponibilità con Full Pegging Grafico Interattivo

Consente di verificare costantemente le relazioni fra i fabbisogni presenti nel sistema (previsioni di vendita, ordini cliente, impegni di produzione) e le disponibilità (giacenze di magazzino, ordini di produzione, di conto lavoro e di acquisto) a tutti i livelli della distinta base (Full-Pegging).

Pianificazione delle Risorse a Capacità Infinita e Finita (CRP)

Consente un approccio innovativo alla pianificazione delle risorse produttive aziendali, sia a capacità infinita che finita, secondo logiche backward, forward e miste.

Schedulazione a Capacità Finita delle Risorse di Produzione (FCS)

Consente di stabilire il sequenziamento ottimale delle lavorazioni nel rispetto dei molteplici vincoli descrivibili nel modello (capacità produttive, criteri tecnologici, setup risorse critiche, disponibilità materiali) secondo obiettivi configurabili dall’utente

Planning KPI simulativi

È possibile effettuare simulazioni “what if” con diversi scenari di pianificazione ed avere immediata evidenza, in termini di performance, degli effetti delle stesse su specifici KPI configurabili e visualizzabili graficamente tramite “tachimetri” virtuali.

MES - Manufacturing Execution System

Dispatching dei piani di produzione e dati relativi

Funzionalità che opera in accordo con le diverse funzionalità del MES, trasferendo le informazioni e le istruzioni all’operatore finale con aggiornamento real-time dei piani di produzione.
Il sistema permette la diffusione della documentazione inerente al processo, dai disegni tecnici alle istruzioni operative, gestendo formati statici o video.

Sequenziatore di reparto

Strumento in grado di operare una schedulazione “reattiva”, in grado di rispondere in tempo utile agli eventi (errori, guasti…), permettendo ad esempio attività di preemption (interruzione della lavorazione di un job allo scopo di lavorare un job più urgente) e di passing (sorpasso tra job in attesa di essere lavorati, per motivi d’urgenza).

Lean Manufacturing e Kanban

Funzionalità a supporto delle realtà di produzione organizzate in ottica Lean Manufacturing e Kanban. In particolare J-Flex 4.U presenta un modulo per la gestione del Kanban elettronico che consente la gestione e il monitoraggio in tempo reale dei cartellini kanban.
Attraverso il monitor di linea MES, infatti è possibile verificare quantità, stato e priorità dei kanban, con gestione di alert automatici al raggiungimento di determinate soglie configurabili.
Grazie alla piattaforma integrata di J-Flex, è possibile inoltre, selezionare i cartellini di interesse e visualizzare contestualmente il relativo piano schedulato con analisi dei mancanti in linea. Tramite funzionalità di drag and drop è possibile modificare manualmente la sequenziazione dei kanban sul piano di produzione, evidenziando anche la suddivisione delle attività nei diversi turni di lavoro.
Sono disponibili inoltre grafici e report a supporto dell’attività del supervisore di linea per monitorare lo stato dei kanban sulle linee in tempo reale e analizzare lo storico.

Acquisizione dati dal campo e Interfacciamento impianti

Funzionalità per l’acquisizione, attraverso opportune interfacce, dei dati raccolti e generati dagli operatori o dai sistemi di controllo di basso livello.
Interfacciamento con gli impianti per l’acquisizione Segnali Stato/Funzionamento; Conteggio automatico Versamenti e Scarti; Interfacciamento con sensori e/o devices; Acquisizione macchine FMS, Multipallet, Acquisizione Automatica Fermi Macchina con Causale.

Gestione della manodopera

Determina la capacità in ore-uomo disponibile e permette di allineare le competenze alle mansioni da svolgere. Si avvale di algoritmi di quadratura per la gestione delle attività indirette.

Monitoraggio e controllo in tempo reale delle risorse e del processo

Fornisce al sistema e agli utenti una visione istantanea e in real-time dello stato di avanzamento la produzione, monitorandone le principali risorse coinvolte (manodopera, impianti e macchinari) e generando eventuali allarmi di produzione (rese, fermi, ecc.) con notifica integrata (email, sms, ecc,.). Si avvale di rappresentazioni grafiche efficaci e sintetiche.

Tracciabilità di prodotto e di processo

Attraverso l’utilizzo di codici univoci e di unità di movimentazione (TU = Tracking Unit), vengono generati i legami di tracciabilità dal prodotto finito alle materie prime. Tali legami riportano i riferimenti sia ai lotti dei materiali utilizzati, sia alle risorse produttive impiegate durante il processo (macchina e manodopera), permettendo di risalire alla fonte degli eventuali problemi segnalati ad ogni livello della filiera

Analisi delle performance e analisi KPI operations

La funzionalità di analisi delle performance consente di calcolare indicatori sintetici di prestazione al fine di mantenere sotto controllo l’andamento generale del sistema produttivo. Attraverso specifici indicatori di performance (KPI) studiati per l’area MES è possibile calcolare e tener sotto controllo le performance dei processi di produzione.

Chiedi subito informazioni su J-Flex per la gestione di Pianificiazione Schedulazione e MES

Richiedi informazioni senza impegno inviandoci una mail con i tuoi riferimenti. Ti contatteremo entro un giorno lavorativo.